PROGETTO SIGNAL – CAMBIARE LE REGOLE

Geneticamente non ci è mai piaciuto seguire la traccia. Adoriamo tracciare nuove linee e nuove traiettorie. Proviamo sempre a pensare come potremmo fare meglio, o in modo diverso, quello che ci piace fare di più… i migliori capi per gli sport che facciamo!
Da questa abitudine è nato il progetto Signal.
Anzi per essere più precisi il progetto è nato mettendo insieme le nostre conoscenze nello sci alpinismo con l’esperienza maturata nel mondo della bicicletta. Il risultato?
Uno straordinario completo di Jacket e Pant che può essere usato nelle fasi di riscaldamento che precedono la gara ed in tutte le fasi di allenamento, quando le condizioni meteorologiche più severe lo richiedono.
Testato per la prima volta fra la Val Bedretto e le Pale di San Martino nel febbraio del 2014, a ottobre era già un completo indispensabile per gli atleti della Nazionale Italiana di Sci Alpinismo, ed ora in vendita presso i nostri migliori negozi.

La ricetta vincente di questi capi secondo Andrea Peron, il nostro Race Performance Director, è …”di aver utilizzato i tessuti Winstopper® di ultima generazione che, abbinano una grande traspirabilità e protezione dal vento, mantenendo un peso ridotto. Abbiamo poi aggiunto degli accorgimenti pratici, come le tasche porta pelli sulla giacca e la zip sdoppiata apribile a tutta lunghezza sul pantalone, per dare la maggiore versatilità di utilizzo per ogni esigenza. Merita grande attenzione l’innovativa concezione della giacca, con doppio strato sul davanti. Pettorina apribile in tessuto leggero e traspirante come strato interno, racchiusa da un secondo strato esterno  in Windstopper® che permette un utilizzo combinato della giacca sia in salita (aperta), che nelle discese (chiusa)”.
Quindi dopo una stagione di Coppa del Mondo con i nostri migliori atleti, ora tocca a te non farti mancare il desiderio di lasciare la TUA traccia sulla prossima stagione dello sci alpinismo, con il completo SIGNAL JACKET e PANT.
Race Collection

Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

One thought

  1. Ciao mi chiamo Alessandro Corazza e ho iniziato un avventura chiamata “seven summit” la prima è stata la più semplice il Kilimangiaro la prossima in gennaio sarà Carstensz Pyramid in Indonesia poi seguirà in febbraio l’Aconcagua…Elbrus in maggio/giugno e via cosi….
    Volevo chiedervi se vi interessa partecipare a questa avventura con del materiale in cambio di materiale fotografico…fatemi sapere
    Alessandro

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *