Noeckler e Ganz Campioni Italiani a inseguimento

Nell’anfiteatro naturale della catena settentrionale delle Pale di San Martino in Val di Gares nel comune di Canale d’Agordo (BL) si è svolto il campionato italiano assoluto ad inseguimento in skating. Dopo la prova di ieri in tecnica classica oggi nella prova in skating si sono viste gare avvincenti che si sono risolte in volata per entrambe le categorie.

Arrivo-femminile-12-02-2017Lucia Scardoni  (Fiamme Gialle), in virtù del successo in tecnica classica, partiva con un vantaggio di 18″ su Caterina Ganz (Fiamme Gialle) e di 22″ su Sara Pellegrini (Fiamme Oro). Dopo 3 km di gara le due inseguitrici riuscivano ad agganciare l’atleta veronese di Bosco Chiesanuova, intanto Elisa Brocard (Cs Esercito) continuava a recuperare sulle battistrada. Al passaggio dei 6 chilometri alla testa si costituiva un quartetto guidato da Sara Pellegrini (Fiamme Oro), seguita da Caterina Ganz, Lucia Scardoni ed Elisa Brocard. La valdostana Elisa Brocard all’inizio dell’ultimo giro iniziato ad attaccare cercando di far selezione. A farne le spese è stata Lucia Scardoni, già medaglia d’oro in classico che non ha tenuto il ritmo delle battistrada. Arrivo in volata ed al fotofinsh dove ha avuto la meglio Caterina Ganz che ha riscattato un mondiale americano under 23 al di sotto delle aspettative, 2a Elisa Brocard e 3a Sara Pellegrini. Caterina Ganz ha vinto anche il titolo Under 23 davanti a Ilenia Defrancesco (Cs Esercito) e a Monica Tomasini (Carabinieri).

Dietmar-Noeckler-12-02-2017Per quanto riguarda l’assoluta maschile Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) è partito con un vantaggio di 11″ su Dietmar Noeckler (Fiamme Oro) e di 28″ su Giorgio Di Centa (Carabinieri). Ben presto si è formato un duetto di testa con Noeckler che ha raggiunto Salvadori e si sono alternati per cercare di incrementare il vantaggio sugli inseguitori. Dopo 4 chilometri il vantaggio saliva intorno ai 30″ per arrivare poi a circa 20″ nel giro successivo. Volata finale con Noeckler che ha fatto valere le sue doti di scivolatore in piano e con una lunga volata ha preceduto Salvadori al traguardo. 3° posto per Sebastiano Pellegrin che staccava proprio in volata un grande Giorgio Di Centa sempre ai vertice nazionali. Nella classifica Under 23 vittoria per Sebastiano Pellegrin (Fiamme Oro) davanti a Stefan Zelger (Cs Esercito) e 3° Manuel Perotti (Fiamme Gialle).

Scopri la collezione Sportful

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *