LO SPIRITO OLIMPICO

Una Sfida non per vincere, ma per stare insieme e divertirsi facendo una cosa bellissima che piace a tutti….pedalare in uno degli scenari più belli delle Dolomiti. La Sportful Dolomiti Race. Alla fine c’è chi arriva prima sul traguardo, ma solo per aspettare chi lo segue per festeggiare una bella giornata in bicicletta con gli amici. Questo è quanto vivono i partecipanti alle Granfondo. Un plauso agli Olimpionici e a tutti quelli che con loro hanno faticato e sudato.

Per la cronaca ha vinto Pietro Piller Cottrer in rimonta su una fuga da lontano del sorprendente Antonio Rossi.

Al terzo posto il vincitore delle prime due edizioni Jury Chechi. Al quarto posto un Bettini che si è dovuto staccare dai primi sulle rampe del Croce d’Aune, che anche quest’anno ha fatto la classifica.

Bella prestazione delle due squadre femminili di Paola Pezzo che è arrivata a ridosso di Paolo Bettini e un po’ più staccata Gabriella Paruzzi che così ha festeggiato la fine della “sua” impresa ed il suo compleanno.

Una terza edizione della Sfida Olimpica che sta entrando sempre di più anche nel cuore dei tifosi.

vincitore

Alla fine se facciamo la conta degli olimpionici erano ben 9.

Oltre ai sei della sfida hanno partecipato anche Sivio Fauner, Christian Zorzi e Fabio Triboli.

Una pioggia di cerchi olimpici e non solo. Lo conferma anche l’incredibile simpatia di Marzio Bruseghin e Andrea Peron oramai ospiti fissi della Sportful Dolomiti Race.

Non ci resta che goderci le immagini ed i video di questa giornata meravigliosa che ci accompagnerà nei ricordi post cena con gli amici per lungo tempo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *